Crea sito

Chi sono io e perché sono qui? #Giorno1

Posted By Campajola Mariano on Apr 22, 2015 | 0 comments


Migliorare un blog, è solo una decisione.

Ho letto un articolo per migliorare il mio blog e ho deciso di provarci; il metodo che viene descritto in questo blog (Dailypost), che ho potuto raggiungere avendo letto un articolo del mio professore, consiste nel scrivere degli articoli secondo tematiche scelte giorno per giorno da Dailypost. Magari questa esperienza mi aiuterà a migliorare la mia scrittura e quindi riuscirò nell’intento principale di migliorare il blog.

Mi sono state poste domande per aiutarmi a scrivere il primo articolo:
1) Perché blogghi pubblicamente, piuttosto che tenere un diario personale?

Ciò che voglio fare veramente con il blog non è usarlo come diario personale, magari solo per liberarmi dai pensieri, ma condividere delle informazioni che possano essere utili per tutti e siccome mi reputo bravino con l’informatica vorrei condividere soprattutto questa mia capacità; ma lo scopo principale di questo blog è condividere.

2) Quali argomenti pensi ti scrivere?

Penso di scrivere tutto ciò che mi passi per mente però solo se può servire 😀
Vorrei, anzi mi piacerebbe trattare di argomenti seri ma in modo divertente e costruttivo.

3) Con chi ti piacerebbe entrare in contatto attraverso il tuo blog?

Mi piacerebbe entrare in contatto con persone che siano veramente interessate a conoscere e a ciò che scrivo, così ne nascerebbero discussioni sicuramente interessanti.

4) Se per l’anno prossimo il tuo blog avrà successo, che cosa speri di aver compiuto?

Spero di continuare a scrivere sul blog perché se avessi successo vorrebbe dire che sono riuscito ad interessare gli internauti ed a coinvolgere persone della mia nicchia; sarebbe un piccolo sogno realizzato: non l’essere popolari ma aver raggiunto persone che si interessano al mio stesso mondo.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.