Crea sito

Deceptionem hominis


A volte credo di camminare in un sogno
e non so perché ma mi vergogno…
Mi vergogno perché nei sogni si può volare
Nei sogni si hanno le ali
E nei sogni si riesce ad amare, senza dolore.

Spero di incontrarti ma, la verità
suggerisce che non ci sei
e mi perdo nella realtà…
Al risveglio, quanta crudeltà:

stare bene per poi sapere che è falso,
alimenta un fuoco che nel mio stomaco
è sparso.
E al risveglio fisso l’intonaco.

Spero fosse vero, ma non lo era
e come prima so chi non c’era:
mi perdo nei sogni per sperare
ma nella vita vera devo fare.