Crea sito

La fretta – Festinatio


Festinatio

(la fretta)
A che serve correre,
perdere i dettagli della strada,
i sorrisi delle persone
dovremmo proprio camminare.

Sì, dovremmo errare e capire
che l’umano che siamo
ha bisogno di ammirare
e solo il tempo non vediamo.

Guardare un’alba con chi amiamo,
oppure guardare l’alba e trovare
chi, nel mondo, ci insegna ad amare;
soffermarci all’unicità del momento in cui siamo.

A che serve avere fretta
e dimenticare quella gioia di non sapere,
scordarci di ciò ch’è in vetta
e come da bambini, assaporare cose vere.

Quando niente aveva un senso
era un foglio bianco
e spettava a noi creare l’immenso
colorando, senza mai essere stanco.

Ma noi corriamo.

“Riflessione sul Tempo” di Damiano Pizzetti

Per le altre poesie della raccolta, clicca qui e vai al punto numero 5, dove troverai tutte le poesie della raccolta Umano.