Crea sito

Petizione contro Barbara D’Urso

Posted By Campajola Mariano on Apr 2, 2020 | 0 comments


Ormai basta cercare “petizione” su Google ed esce la petizione creata con l’obiettivo di raccogliere firme per cancellare i programmi di Barbara D’Urso (cosa illogica, poi vedremo perché).

Ricerca Google di "petizione"

Ricerca Google di “petizione”

Da dove nasce?

La petizione nasce perché gli spettatori televisivi sono rimasti sconvolti dalle gesta di Barbara D’Urso quando, durante un collegamento in diretta con Matteo Salvini, recita (facendo unire a lei Salvini) L’Eterno Riposo; il che sarebbe anche un bel gesto nei confronti dei defunti per Covid19, a casa, da soli (non in televisione per perbenismo e populismo).

Change.org, la piattaforma da dove è nata la petizione D’Urso.

Change.org è una società for-profit che gestisce la piattaforma on-line gratuita di campagne sociali, fondata nel 2007 negli Stati Uniti e con quartier generale a San Francisco, nel cuore della Silicon Valley.

Negli Stati Uniti è registrata come B Corporation.

Wikipedia

Cosa ne penso:

Onestamente credo che si poteva evitare e questo per tanti motivi… Uno è che se una persona non mi piace, la evito sempre. Non ci voleva certo una preghiera online per farmi decidere di non seguire Barbara D’Urso. Ciò che trovo illogico, tuttavia, è il fatto che si sia creata una petizione… questo perché le petizioni su Change.org servono a fomentare un certo argomento e far sapere al mondo cosa andrebbe fatto secondo la maggioranza; non ad eliminare programmi televisivi, non ad annullare la popolarità di una conduttrice televisiva 😀 . Non era questo che andava fatto.

Da fare, invece, secondo me c’era solo una cosa: girare canale. Sì, girare canale… Semplice no? Semplice e veloce ma, soprattutto, efficace.  La televisione funziona così: c’è pubblico? Allora c’è la trasmissione. Non c’è pubblico? Trasmissione cancellata.

Invece no, noi italiani preferiamo sempre giudicare e non ottenere risultati… perché sì, questo è stato fatto: abbiamo giudicato una persona sparlandone con la scusa di volere una “televisione migliore”. Ma fatemi il piacere! 😆
Se fosse stato veramente questo l’obiettivo, si faceva da subito così come suddetto.

 

Fatemi sapere come la pensate con un commento e, se vi va, condividete. 😉

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cambia lingua »